FANDOM


La serie di Shantae è una serie composta da quattro videogiochi a piattaforme che sono stati rilasciati per varie console e negozi online di giochi, ovvero Steam. Questa serie si concentra sulla protagonista mezzo genio Shantae e le sue avventure per fronteggiare il male, in più delle volte costituito da Risky Boots e dalla sua ciurma di pirati.

Giochi della serie

Shantae

Anche se il concept originale di Shantae ha avuto origine nel 1994, le prime tracce dello sviluppo del gioco sono venute fuori nella seconda metà del 1996. Può essere trovata una versione archiviata del sito web di WayForward Technologies che mostra alcuni screenshot del gioco, con delle grafiche molto diverse dalla versione finale, anche se si possono trattare di semplici idee iniziali. Il gioco aveva un gameplay piuttosto differente, ma la possibilità di trasformarsi in varie creature era già stata implementata. Apparte il gameplay è le grafiche, la trama originale era anche diversa: Shantae era un genio che non aveva alcuna forma di potere, costretta a combattere delle creature magiche dette "Jins" che stavano risucchiando tutta l'energia vitale dalla loro terra. All'inizio, il gioco era pensato per essere rilasciato per PC o per PlayStation e le altre console della quinta generazione.

La versione finale vedeva Shantae combattere contro Risky Boots per ottenere nuovamente lo Steam Engine di suo zio Mimic, che le avrebbe permesso di regnare su Sequin Land. Le grafiche sono state anhe cambiate e adattate alle capacità del Game Boy Color (restavano comunque di un'incredibile qualità per la console). La compagnia ha avuto problemi nel trovare una compagnia che pubblicasse il gioco. Alla fine però, Capcom decise di pubblicare il gioco, anche se in modo molto lento, difatti il Game Boy Advance aveva già avuto possibilità di farsi strada nel suo primo anno. Così WayForward decise di aggiungere un'opzione al gioco per essere visto in maniera più nitida e chiara, dal momento che era stato reputato troppo scuro quando giocato.

Quando venne rilasciato, il gioco ricevette ottime recensioni ma poche vendite, dal momento che fu rilasciato per il Game Boy Color che nel 2002 stava per "morire". Le poche vendite del gioco incitavano un sequel, che avvenne poi nel 2010 con Shantae: Risky's Revenge. Le copie originali rimaste del gioco vengono vendute per molto.

Shantae: Risky's Revenge

Nonostante l'insuccesso del primo gioco, WayForward contava molto sul franchise, così da iniziare lo sviluppo di un sequel, Shantae Advance per il Game Boy Advance. Il gioco era ad un buon punto dello sviluppo, WayForward decise di scartarlo in seguito ad un'introvabile compagnia che lo pubblicasse. Un altro gioco, Shantae: Risky Waters per Nintendo DS, ricevette lo stesso destino. Quando DSiWare fu implementato nel Nintendo DS, WayForward non aveva più la necessità di trovare un pubblicatore, dal momento che potevano farlo da soli. Il gioco era all'inizio sviluppato in quattro episodi scaricabili, ma l'idea fu scartata, optando per un unico rilascio. WayForward riciclò elementi da Shantae Advance, come la trasformazione da Sirena e gli scenari multistrato, ma rinnovò la grafica per adattarsi al Nintendo DS. La storia fu anche cambiata. Il gioco fu rilasciato anche per iOS, Steam e Windows, offrendo la nuova modalità Magic Mode che permetteva Shantae di indossare il Costume da ballo.

Come il predecessore, il gioco fu un grande successo nella critica, con molti recensitori chiamandolo il gioco migliore del DSiWare. Le critiche apprezzarono le grafiche e il gameplay solido, anche se notarono la influenza "Metroidvania", ma notando comunque che il gioco ha impersonato a modo suo il genere. Una lamentela comune fu quella del sistema della mappa. La versione iOS ha avuto ottime recensioni, ma un po' più basse rispetto alla versione originale. Il gioco ha addirittura superato l'originale in fatto di critica.

Shantae and the Pirate's Curse

Un nuovo sequel fu annunciato nel novembre del 2012, secondo la rivista Nintendo Power. Il gioco fu rilasciato per il Nintendo eShop il 23 ottobre 2014 sul Nintendo 3DS, con un porting seguente sulla Wii U. Il gioco ha un gameplay piuttosto diverso rispetto ai predecessori, dal momento che Shantae ha perso i suoi poteri da semi genio, dovrà utilizzare gli attrezzi di Risky Boots che troverà dell'avventura. Quando Shantae comincia ad abituarsi alla sua vita da umana, riceve una visita da Risky. La informa che la sua magia ha infettato la sua ciurma, impedendole di fronteggiare il suo nemico Pirate Master, che cerca in tutti i modi di schiavizzare l'intera Sequin Land. Risky avrà così bisogno dell'aiuto di Shantae per ritrovare tutta la magia nera, in modo che possa poi ritornare al suo stato originale, la magia bianca, che conferirà a Shantae i suoi poteri.

Shantae: Half-Genie Hero

WayForward Technologies annunciò nel settembre del 2013 che un quarto gioco era già stato programmato, questa volta per Wii U, PlayStation 3, PlayStation 4, PlayStation Vita, Xbox 360, Xbox One e Microsoft Windows via Steam. Il gioco doveva essere fondata attraverso una campagna Kickstarter, con un obbiettivo di $400,000. La campagna si concluse un mese dopo, con il doppio dei fondi previsti. Le donazioni terminarono definitivamente il 16 dicembre 2014. Il gioco ritorna alla classica formula dei primi due giochi, dal momento che Shantae recupera i suoi poteri. La storia prende parte dopo i primi tre giochi, e riunisce tutti personaggi, dal momento che WayForward spera di avere più seguaci della serie.

Altri giochi

Shantae NAB!

Quando Nintendo stava sviluppando WarioWare D.I.Y., chiese a varie compagnie che avevano già rilasciato giochi per le loro console di creare un minigioco riguardante una delle loro serie. WayForward Technologies decise di creare Shantae NAB!, minigioco in cui si dovevano raccogliere le gemme prima dello scadere del tempo. Se si risultava vittoriosi, Shantae faceva una Danza del ventre.

Watch Quest!

WayForward ha rilasciato questo gioco per il nuovo orologio Apple, l'Apple Watch. Questo gioco di puzzle include personaggi della serie di Shantae ma in forme alternate.

Hyper Light Drifter

Hyper Light Drifter è un gioco di avventura in arrivo creato da Heart Machine. Includerà Risky Boots e una backer-exclusive.

Giochi non rilasciati

Shantae Advance

Dopo il fallimento commerciale del primo gioco, WayForward Technologies decise di continuare a lavorare alla serie e cominciò lo sviluppo di un nuovo gioco con un titolo tentativo chiamato Shantae Advance o Shantae 2: Risky Revolution. Tuttavia, dato il fallimento del primo gioco, tutti i pubblicatori si rifiutarono di rilasciare il gioco, fermando completamente lo sviluppo.

Il gioco avrebbe dovuto avere un gameplay simile al primo gioco, con nuove aggiunte del tipo le multi piattaforme, nuotare, nuove trasformazioni tra cui un Forme#Cranchio e una Forme#Sirena. Altro aspetto del gioco era la possibilità di viaggiare in un mondo più ricco e vasto rispetto al primo gioco insieme dell'uccello da guerra di Sky, ovvero Wrench, che avrebbe avuto l'abilità di mutare la sua grandezza. La storia non è rivelata ma si sa che Risky avrebbe piantato, insieme ai suoi Tinkerbats, un gigantesco pilastro al centro di Sequin Land.

Shantae: Risky Waters

Nei primi mesi del 2004, dopo che Nintendo annunciò la funzionalità del doppio schermo per il Nintendo DS, WayForward Technologies cominciò a sviluppare un nuovo sequel per Shantae, chiamato Shantae: Risky's Waters, anche se il gioco fu comunque cancellato per lo stesso motivo di Shantae Advance, non avendo trovato una compagnia che lo pubblicasse.