FANDOM


ShantaePreoccupata Questo articolo ha bisogno di più informazioni. Ci scusiamo per il contenuto informale. Potete modificare voi stessi completare la pagina se preferite. ShantaePreoccupataMirror
Shantae: Risky's Revenge
RRcover
Sviluppatore: WayForward Technologies
Pubblicatore: Nintendo
Piattaforme: Nintendo DS
iOS
Wii U
Nintendo 3DS
Playstation 4
Rilascio: 4 ottobre 2010 (America) Nintendo DS
11 febbraio 2011 (Europa) Nintendo DS
27 ottobre 2011 (Mondiale) iOS
15 luglio 2014 (Mondiale, Steam)
23 giugno 2015 (America, PlayStation 4)
24 marzo 2016 (Wii U)
Genere: Gioco a piattaforme
Modalità: Giocatore singolo
Distribuzione: Download
Preceduto da: Shantae (2002)
Seguito da: Shantae and the Pirate's Curse (2014)
Shantae: Risky's Revenge è il secondo gioco della serie di Shantae pubblicato per Nintendo DS, Steam, iOS, Playstation 4 e Wii U.

La versione iOS del gioco fu la Director's Ediction Cut che conteneva la speciale modalità Magic Mode che vedeva Shantae indossare un Abito da danza per tutto il gioco. La versione originale è comunque presente.

Trama

Dopo che Shantae sconfisse Risky Boots, le cose erano tornate alla normalità. Durante l'annuale Relics Hunters Expo, Mimic ha mostrò al pubblico la sia ultima reliquia: una lampada incastonata in una roccia. Prima che egli possa fare ulteriori ricerche, Risky Boots rompe il tetto e se ne va con la lampada. Shantae la segue fino al suo faro, dove incontra Risky Boots in una battaglia che risulta un fallimento, permettendo a Risky di scappare. Il Sindaco Scuttlebutt la licenziò per non essere riuscita a fermare il nemico, annullando il suo incarico da Genio Guardiano; Shantae farà così di tutto per fermare Risky Boots.

The Director's Cut

Il 20 settembre 2013, in seguito all'opzione "Costume Swap" di Shantae: Half-Genie Hero, viene rilasciata una versione iOS di Shantae: Risky's Revenge. Shantae riceve un costume diverso durante tutto il gioco, che le permette di avere maggiore attacco ma minore difesa.

Il 15 luglio 2014, la versione Steam del gioco viene rilasciata. Questa volta, vi è anche l'opzione di giocare la versione originale del gioco, insieme alla cosiddetta "Magic Mode" che permetterà a Shantae di indossare nuovamente il costume, che però riceve un redesign.

Sviluppo

Risky's Revenge doveva essere all'inizio un titolo episodico. Possono essere ancora trovati diversi screenshot con nuovi nemici e nemici che dovevano ritornare dal gioco originale (Includendo un nemico Arpia), insieme ad altre locazioni. Uno degli screenshot più interessanti è quello di Shantae in cima ad una montagna innevata, combattendo. Il prototipo aveva più elementi da Gioco di ruolo, mostrando numeri dopo aver attaccato il nemico (simile al gioco Castlevania). Questi numeri per indicare il danno vengono inseriti nel successore del gioco, Shantae and the Pirate's Curse.

Musica

The music was once again composed by Jake Kaufman, who composed the first game's music as well. On September 27, 2010 the complete original soundtrack was released on Kaufman's Big Lion Music and BandCamp websites, with people having the option to either pay or download it for free.[3]

Recensioni

Shantae: Risky's Revenge ha ricevuto un successo nella critica, con molti rivenditori dicendo fosse il miglior titolo DSiWare, ricevendo un 92 in Metacritic e un 93 in Gamerankings. Molto apprezzate erano le grafiche del gioco, la musica e il suo stile di vecchia classe, simile ad altri successi come Castlevania e Metroid. IGN lo ha descritto come un sequel degno che non lascia a desiderare. IGN ha dato il premio a Risky's Revenge come miglior gioco DS del 2010 e per le migliori grafiche.

Video

Galleria

Per maggior informazioni, vedere Shantae: Risky's Revenge/Galleria